Una rivendita di pergamena così come illustrata in una cronaca italiana del secolo XI. Mentre un uomo sta riducendo la pelle in fogli rettangolari, un altro sta trattando altri fogli con la calce per renderli adatti alla scrittura. La merce stipata sugli scaffali comprende tanto rotoli quanto pacchi di fogli già pronti.

Click on the image to close the window and return to the text

Bologna, Biblioteca Universitaria. Cod. Bonon. 963, f. 4. Tratto da Christopher de Hamel, Medieval Craftsmen. Scribes and Illuminators (London: British Museum Press, 1992), fig. 3, p. 9.